Lido delle Bionde: una spiaggia iconica a Sirmione
L

A Sirmione trovi una spiaggia ricca di verde e vivace sul Lago di Garda. Il Lido delle Bionde riserva un ambiente selvaggio ma attrezzato al punto giusto.

Home Sirmione Lido delle Bionde: una spiaggia iconica a Sirmione

Tra le più belle spiagge di Sirmione, questo lido è molto amato per il suo aspetto “selvaggio” e immerso nella vegetazione, rispetto ad altre località del Lago di Garda. Al lido delle Bionde i colori sono più intensi tra il blu delle acque, il verde degli alberi che lo circondano, i colori delle rocce che emergono dal fondale o a picco sul lago…. 
Uno spettacolo che rende unica questa riva, tra le spiagge più rinomate di tutta Sirmione.

Una spiaggia immersa nella natura ma piena di servizi

La penisola di Sirmione propone diversi scorci dalle sue rive, sempre dotate di un’atmosfera speciale – è bellissimo ammirare questo lembo di terra, che si insinua nel lago in modo veramente suggestivo. Il nome del Lido deriva dal modo in cui si chiamava la costa, ossia “biunda”. Il termine significa “appezzamento di terra recintato” nella lingua germanica che parlavano i Longobardi, dominatori di questo territorio per diversi secoli.

Oggi come allora il Lido ti accoglie con un paesaggio dove brilla l’acqua cristallina, limpida e pulita, con i riflessi delle rocce a strapiombo sul lago, delle pietre sulla riva, e dei canneti che nascondono alcuni angoli della costa. È una delle spiagge più verdeggianti nella penisola di Sirmione, con gli ulivi che sovrastano il lungolago e diversi alberi sulla sponda.

Sul litorale trovi un servizio di noleggio di pedalò, canoe, tavole da SUP (più grandi di quelle da surf, aiutano nella stabilità!). Il Lido delle Bionde sul Garda, infatti, può essere una zona del lago ideale per praticare il SUP, stando in equilibrio sulla tavola e spostandoti con la pagaia. 

Se ami più le comodità che l’aspetto selvaggio o sportivo della riva, non preoccuparti, al Lido puoi affittare lettini e sdraio, anche con ombrelloni per ripararti dal sole. Hai anche a disposizione un servizio docce (calde o fredde se è afoso), e puoi usufruire di un confortevole spogliatoio.

I dintorni del Lido delle Bionde

Oltre alle bellezze naturalistiche questo posto riserva anche un incredibile paesaggio storico. 

Questa spiaggia si trova poco prima della punta peninsulare, dove si possono visitare i resti di una villa romana antica, da secoli definiti Grotte di Catullo. Le rovine sono spettacolari, specialmente all’ora del tramonto, e sono facilmente raggiungibili dalla zona del Lido, salendo lungo i sentieri tra gli ulivi. 

Qui, proprio dietro la spiaggia, incontri il parco pubblico Tomelleri, che permette di godere di scorci panoramici splendidi sul lago, immersi nel verde dell’uliveto: addirittura, per la sua posizione privilegiata, nel Parco si organizzano matrimoni civili o simbolici!

Il ristorante del lido: un’avventura golosa

La piccola “movida” del Lido si snoda nei pressi del bar ristorante. Per uno spuntino o per dissetarti trovi bevande fresche, cocktail, centrifughe; oltre a gelati, toast, panini e altri sfizi per snack veloci in spiaggia.

Per chi vuole deliziarsi in modo più consistente, tra un tuffo e l’altro, è facile prenotare in quello che è considerato uno dei migliori ristoranti di pesce di lago a Sirmione. Il Ristorante Lido delle Bionde è consigliato a tutti: ai golosi per la cucina tipica locale, alle coppie romantiche per sospirare d’amore sulla terrazza panoramica e sbocconcellare di gusto sul piatto. Anche a chi cerca un ristorante che unisca specialità di pesce del Garda, ricette di carne, piatti vegetariani, pizza: per accontentare tutti a tavola.

Il ristorante rappresenta una risorsa anche per un pranzo veloce, con piatti freddi, da assaporare per poi tornare subito in spiaggia. Oppure da asporto, per chi preferisce gustarsi le specialità direttamente sul lungolago – magari tornando alla sua tintarella nella zona più esterna e rilassante…

Come si arriva al Lido delle Bionde

Prima di tutto bisogna raggiungere la penisola e il centro di Sirmione. Se arrivi in auto, è praticamente obbligatorio lasciarla in un parcheggio esterno (sono tutti a pagamento) e poi varcare l’ingresso del borgo antico. Da qui si segue il percorso che indica la spiaggia, facile e poco distante a piedi.

Non sarà difficile partendo dal Castello di Sirmione, basta prendere la strada del Sentiero Panoramico e fare attenzione ai cartelli che indicano il Lido di Sirmione (Lido delle Bionde): ci vogliono circa 10 minuti dal Castello, e si arriva direttamente in spiaggia.

Esiste anche un bus Navetta che parte dal centro come alternativa per chi ha difficoltà con la camminata.

Vuoi arrivare al Lido delle Bionde in barca? Si può, c’è un famoso pontile! Puoi anche noleggiare un’imbarcazione al Porto Galeazzi e rendere il tuo arrivo decisamente scenografico, oltre che comodo.

Michele
Ciao lettore 🙂 Sono Michele, ho 30 anni e vivo sul Lago di Garda, più precisamente a Toscolano Maderno. La passione e la bellezza di questo territorio mi hanno spinto a condividere con voi i miei migliori consigli e tutto ciò che riguarda il Lago di Garda. Se avete bisogno di informazioni ulteriori commentate l'articolo e vi risponderò in 24 ore! Buon viaggio a tutti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli:

Esplorando il fascino del Castello di Tenno: un maestoso custode della storia sul Lago di Garda

Cari appassionati del Lago di Garda, oggi vi condurrò in un viaggio attraverso le maestose mura del Castello di Tenno, un'imponente fortezza...

Alla scoperta del lungolago di Padenghe del Garda: una passeggiata indimenticabile tra panorami incantevoli e relax rigenerante

Esplora il suggestivo lungolago di Padenghe del Garda: una passeggiata di 1,5 km tra panorami mozzafiato e relax sulle rive del Lago di Garda. Scopri consigli pratici per un'esperienza indimenticabile.

Valeggio sul Mincio: cosa vedere e cosa fare

Scopri le meraviglie di Valeggio sul Mincio sulle rive del Lago di Garda. Leggi il nostro articolo per trovare consigli su cosa vedere e fare, dai borghi medievali al Castello Scaligero e alle delizie culinarie locali. Pianifica la tua prossima avventura in questo affascinante angolo dell'Italia!

Santuario di Montecastello a Tignale: un tesoro nascosto sul Lago di Garda

Scopri la bellezza nascosta del Santuario di Montecastello: un luogo di pace e spiritualità immerso nella natura. Esplora la storia millenaria e le meraviglie architettoniche di questo santuario incantevole.
Booking.com