Sciare con vista sul Lago di Garda
S

Per chi ama lo sci, una questione fondamentale è anche il paesaggio da ammirare. Un emozionante scenario sul Garda, per esempio: ecco dove!

Home Risorse di Viaggio Sciare con vista sul Lago di Garda

Oltre alle bellezze delle spiagge, il Garda può affascinarci per i paesaggi di montagna. Se moltissimi sono i visitatori che passeggiano e fanno trekking in tutte le stagioni, in inverno l’emozione più intensa la può dare una sciata tra le rocce montane e l’azzurro del lago.

Dove? Scopriamo quali sono le località dove poter fare snowboard o sciare con vista sul Garda. A pochi chilometri dal Benaco, le piste da sci abbondano…

Sciare sul Monte Baldo guardando il Garda

La scenografia del Garda è maestosa dal Monte che sovrasta il lago e fa  parte del suo panorama. La parte più a sud è quella che consente di godere dello spettacolo tra cielo e acqua, con le piste raggiungibili dalla funivia Malcesine – Monte Baldo.

Per sciare, da questa zona si può anche arrivare sull’altopiano di Brentonico, sulle piste di San Valentino-La Polsa – un percorso che complessivamente racchiude circa 45 chilometri di piste da sci.

Il panorama può comprendere il Garda, le Dolomiti e anche gli Appennini, con uno scenario mozzafiato da questa zona dell’arco alpino. Già dalla funivia con le cabine rotanti a 360 gradi, si può guardare dall’alto in basso il lago e i suoi panorami. Ricordiamo che l‘impianto funivia del Monte Baldo può partire da Malcesine (2800 metri di lunghezza) o dalla stazione di San Michele (1500 metri di lunghezza).

Nella zona settentrionale del Baldo, l’altopiano di Brentonico si snoda proprio tra le vallate dell’Adige e il Garda, permettendo di praticare lo sci, ma anche le ciaspolate, sulle piste più belle della zona. Inoltre, in questa zona si può praticare lo slittino, il bob, lo snowboard, e le piste di Polsa sono perfette per i principianti, magari bambini.

Tutto il gruppo montuoso del Monte Baldo è lungo circa 30 km, e la cima più alta (oltre 2000 metri), divide il Garda dalla Valle dell’Adige. Per questo il panorama dal Baldo è sconvolgente, e coinvolge moltissimi appassionati sciatori nelle piste dell’area sciistica Monte Baldo-Garda (circa 11 chilometri), tra cui spiccano Pozza della Stella, Prà Alpesina, La Colma, Falco e Paperino.

Panorama sul Garda dall’altopiano Brentonico

Una vista panoramica sul Garda, sempre nel cuore del Monte Baldoveramente interessante è quella da Prà Alpesina, sulle piste raggiungibili dalle località dell’altopiano Polsa e San Valentino, tramite uno ski bus. 

La pista di Prà Alpesina ha circa 1500 metri di lunghezza e un dislivello di 400 metri, una vera psita nera! Viene utilizzata, infatti, anche per gare regionali e nazionali, ed è nei pressi di una pista rossa di media difficoltà, sempre raggiungibile tramite la seggiovia di Prà. È presente anche una pista detta Pozza della Stella, collegata alla sciovia Colma, per gli sciatori meno esperti. 

Anche le piste di S. Valentino-La Polsa, che si trovano a circa 1200-1500 metri, sul versante Trentino, permettono di sciare con vista sul Garda. Sono 24 piste, 9 impianti di risalita, e una varietà di percorsi sia per esperti sciatori sia per principianti. 

Sciare vista lago da Andalo

Qui si arriva sulle montagne del Trentino, nelle località di Andalo, la Paganella e verso le Dolomiti di Brenta. Luoghi magici e incontaminati da dove si può sciare con vista sul Lago di Garda. Il punto esatto? La cima Paganella!

Si arriva nei pressi del rifugio la Roda, e da lì partono le piste su diversi versanti, con uno scenario incomparabile: a 360 gradi il panorama si staglia su Dolomiti orientali e di Brenta, Valle dell’Adige, Alpi austriache, e a sud il Garda fino a Sirmione. Quando il cielo è limpido, si arrivano a vedere gli Appennini. Uno spettacolo naturale incredibile, che si può godere in ogni stagione ma in quella sciistica appassiona veramente.

Si arriva in cima tramite la seggiovia Albi de Mez-Paganella, ed è bene informarsi su orari e modalità di trasporto.

La ski-area di Paganella è molto ampia, comprende circa 50 chilometri di piste e un dislivello di oltre 1000 metri, con piste blu, rosse, 1 pista nera e uno snow park. Troverai 14 impianti di risalita, tapis roulant, telecabine e seggiovie – per arrivare a trasportare migliaia di persone al giorno!

Per chi ama lo sci-alpinismo e i rifugi 

L’escursione con panorama annesso è sul Monte Altissimo a Nago, dove si arriva passando per due rifugi, il Graziano e il Rifugio Damiano chiesa. Qui, da circa 2000 metri di altezza, potrai ammirare uno scenario indimenticabile sul Lago di Garda. Il percorso di scialpinismo non è complesso ma è consigliato a chi ama la fatica, e piano piano desidera salire verso uno scenario da fiaba.

Si può partire anche per un itinerario dal Monte Baldo nel tratto Spino, proseguendo per Bocca di Navene, Bocca del Creer e il Monte Altissimo.

Praticando lo sci alpinismo sulla neve, si può andare su sentieri al di fuori degli impianti delle piste, ma bisogna adoperare delle attrezzature particolari, i sci adeguati per “pellare” (pattinare grazie a strisce di tessuto sotto allo sci, le antiche pelli di foca!), in modo da andare sia in discesa che in risalita con sicurezza.

Michele
Ciao lettore 🙂 Sono Michele, ho 30 anni e vivo sul Lago di Garda, più precisamente a Toscolano Maderno. La passione e la bellezza di questo territorio mi hanno spinto a condividere con voi i miei migliori consigli e tutto ciò che riguarda il Lago di Garda. Se avete bisogno di informazioni ulteriori commentate l'articolo e vi risponderò in 24 ore! Buon viaggio a tutti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest Posts

Prodotti tipici di Tremosine

Il Garda e le sue bontà in tavola, soprattutto a Tremosine offre specialità di formaggi morbidi o stagionati, olio DOP, il miele d'acacia e le squisite ricette tradizionali tra pesce e carne

Prodotti tipici di Malcesine: vino, salumi e formaggi

La sponda veronese del Garda propone prodotti certamente interessanti, soprattutto nella zona di Malcesine

Lo Zafferano del Lago di Garda

Il Garda riserva sempre qualche sorpresa: come il suo pregiato zafferano, coltivato nella sponda meridionale soprattutto, vero oro giallo del territorio!

Prodotti tipici di Limone sul Garda

Ecco le delizie del territorio di Limone sul Garda, dalle celebri specialità al limone e agli agrumi fino all'olio d'oliva Garda DOP, extravergine pregiato.