Cosa vedere a Garda
C

Cosa vedere a Garda, piccolo borgo che sorge sulla sponda veneta dell'omonimo lago. Scopri la sua Rocca con un panorama mozzafiato o cammina per le vie del centro!

Home Garda Cosa vedere a Garda

Uno dei gioiellini del lago è la cittadina di Garda, nome originario dalla parola longobarda “Warda” che significa “guardia“. Posta in mezzo tra Torri del Benaco e Bardolino, il paese conta circa 4.000 abitanti e d’estate arriva quasi fino alla doppia cifra grazie ai tanti passaggi dei turisti.

Questo piccolo paese ha origini molto antiche essendo stato al centro di diverse invasioni tra cui quelle Longobarde, Visigote e Franche. Il castello che sorgeva poco distante è stato edificato nell’anno 1000 per poi essere rinforzato e ampliato durante gli anni a venire per aumentarne le capacità, appunto, di guardia del territorio.

Il centro storico

Garda è un piccolo paese e piccolo è anche il suo centro storico nel quale si riconosce l’antico dominio della Repubblica di Venezia nella sua architettura. Camminando per i vicoli si possono notare diversi palazzi come Villa Albertini, Palazzo dei Capitani, e tanti altri.

Chiostro della Pieve

Cosa vedere a Garda è sicuramente una domanda la cui risposta, tuttavia, può essere molto semplice: il chiostro della Pieve è una di queste. Quasi distrutto da un terremoto nel 1117, questo chiostro è stato anche un appoggio per l’Ospedale di Brescia dove venivamo mandati i degenti dell’epoca a partire dal 1500.

Nei decenni successivi il Chiostro della Pieve fu ristrutturato dandole l’aspetto che oggi si può ammirare dal vivo.

Rocca di Garda

Sicuramente il simbolo di questo piccolo Borgo, la rocca di Garda la sovrasta e regala un panorama tra i più belli di tutto il territorio lacustre. In tanto quando pensano alla rocca credono di avere a che fare con un edificio, un monumento o un palazzo, ma la rocca altro non è che un rilievo montuoso così come lo è la rocca di Manerba.

La Rocca di Garda si trova tra l’omonimo borgo e Bardolino e storicamente era il punto da cui si osservava il basso Lago, tanto che vi fu costruita una fortezza che col tempo fu però demolita. Si può raggiungere la rocca a piedi partendo dal centro di Garda in un percorso che si snoda per un totale di circa 5 km dove potrai anche visitare l’eremo di San Giorgio.

Il lungolago

Quando si parla di costa veronese si deve sempre tenere conto della sua bellezza in fatto di percorribilità e accessibilità. Il lungolago di Garda non deve essere considerato come una parte unica ma bensì una parte importante di quel percorso che da qui parte e che porta fino a Peschiera del Garda (in realtà si può procedere ancora di più arrivando fino a Mantova) passando per Bardolino, Lazise e Castelnuovo.

Punta San Vigilio

È sicuramente il punto di riferimento della costa est del Lago di Garda e un must-see se passi da queste parti. Ne parlo meglio in un articolo dedicato (clicca qui) ma in questa piccola penisola, che sostanzialmente separa il basso Garda da quello Alto, potrete ammirare le ville del luogo, il parco della Baia delle Sirene e le magnifiche spiagge, forse le più belle dell’intero Lago di Garda.

Da queste parti, infine, sono passati personaggi illustri tra cui Sir Winston Churchill (che del Lago era un vero e proprio amante), il principe Carlo d’Inghilterra, il re di Napoli e tante altre figure importanti nella storia recente.

Michele
Ciao lettore 🙂 Sono Michele, ho 30 anni e vivo sul Lago di Garda, più precisamente a Toscolano Maderno. La passione e la bellezza di questo territorio mi hanno spinto a condividere con voi i miei migliori consigli e tutto ciò che riguarda il Lago di Garda. Se avete bisogno di informazioni ulteriori commentate l'articolo e vi risponderò in 24 ore! Buon viaggio a tutti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli:

Prodotti tipici di Tremosine

Il Garda e le sue bontà in tavola, soprattutto a Tremosine offre specialità di formaggi morbidi o stagionati, olio DOP, il miele d'acacia e le squisite ricette tradizionali tra pesce e carne

Prodotti tipici di Malcesine: vino, salumi e formaggi

La sponda veronese del Garda propone prodotti certamente interessanti, soprattutto nella zona di Malcesine

Lo Zafferano del Lago di Garda

Il Garda riserva sempre qualche sorpresa: come il suo pregiato zafferano, coltivato nella sponda meridionale soprattutto, vero oro giallo del territorio!

Prodotti tipici di Limone sul Garda

Ecco le delizie del territorio di Limone sul Garda, dalle celebri specialità al limone e agli agrumi fino all'olio d'oliva Garda DOP, extravergine pregiato.
Booking.com