Le migliori spiagge di Riva del Garda
L

Il Garda sul litorale nord di Riva offre panorami spettacolari e spiagge varie, dalle più rilassanti a quelle attrezzate per sport, windsurf e giochi per i bimbi.

Home Riva del Garda Le migliori spiagge di Riva del Garda

Poche ma  buone, si potrebbe dire per quel che riguarda il territorio di Riva, la gemma a Nord del Garda che riserva un paesaggio unico, ai piedi di ripide scogliere. Questo suo scenario, così suggestivo, circonda il borgo e comprende anche i suoi litorali, che sono più riservati e aderenti alle montagne, essendo la zona diversa dal pianeggiante gardesano meridionale.
Passeggiando sul lungolago di Riva del Garda si può fare una sosta in quelli più accessibili, e godere lo spettacolo della costa in tutta tranquillità.

Soprattutto, è un’ottima idea far vita da litorale in mattina, quando il clima è meno ventoso e non spira ancora il vento di Ora del Garda. Alla domanda quali sono le migliori spiagge di Riva del Garda, quindi, la risposta è facile: le 3 rive tra il centro e le coste limitrofe. Vediamo quali sono…

Spiaggia dei Sabbioni

Rappresenta uno dei più grandi e attrezzati lidi del Garda Trentino, con l’accesso libero alla zona di ghiaia e verde sempre molto frequentata durante la bella stagione; in particolare dai bambini, visto che comprende un’area giochi per i piccoli.

La spiaggia dei Sabbioni si trova proprio a Riva del Garda; dispone anche di un parco dove poter trovare l’ombra degli alberi nelle giornate calde e, magari, per organizzare un pic-nic. Per chi ama le comodità, questo litorale è munito di bar, chioschi, ristoranti, e servizi igienici che comprendono le docce. Un’acqua cristallina attira sicuramente per i tuffi, ma è bene ricordare che in questa zona il lago è profondo.

È possibile affittare lettini e sdraio ma anche canoe per entrare in acqua e fare un po’ di sport. Per chi ama rischiare meno, sulla spiaggia dei Sabbioni si trova una piattaforma galleggiante con piscina interna, e sulla costa sono prensenti tappeti elastici, sabbiera, campi da beach volley e pallacanestro.

Intorno alla spiaggia corre una pista ciclabile, perfetta per chi vuole percorrere il lungolago e fare delle soste in spiaggia, godendo del panorama!

Spiaggia dei Pini

Per i più giovani e i più dinamici, questo è il litorale perfetto, dove spesso ci si diverte sia il giorno con la vita da spiaggia, sia la sera.

A Riva del Garda la Spiaggia dei Pini è nota come Purfina; è molto frequentata grazie al grande chiosco bar, immerso nel verde del parco, sempre attivo con drink, aperitivi e piatti espressi, musica: in poche parole, un bel movimento sul litorale trentino. È una spiaggia nota anche alla nutrita schiera di persone che amano praticare il windsurf, che stazionano soprattutto nel campeggio Bavaria, dove una zona è dedicata al surfing – questa zona del lago è una delle più amate in Europa per i venti quotidiani del Garda, che agevolano soprattutto il kitesurf.

Durante l’estate sono presenti diverse iniziative sportive sul lido, tra cui i tornei di calcetto, beach volley, ma anche eventi e serate di divertimento.

Oltre alla parte del verde, la spiaggia è in sassi e ghiaia ed è sempre molto curata, attrezzata con docce, servizi di noleggio sdraio e lettini, parco giochi, scivolo e piattaforma galleggiante con piscina interna, al largo.

Spiaggia Miralago

Inserita nel verde e tra le montagne, questa spiaggia rappresenta un luogo rilassante, molto ambito da chi desidera un paesaggio edenico. Non è molto grande, ma piacevole; è formata da una spiaggia di ghiaia, e immersa in un contesto naturalistico molto amato da chi desidera riposare, tuffarsi nel lago, leggere, fare due chiacchiere in tranquillità. Spesso ci si incontrano genitori con i passeggini, runner in sosta, o chi desidera fare una passeggiata rigenerante sulle rive lacustri.

Questa di Miralago è considerata una tra le migliori spiagge di Riva del Garda all’interno del territorio stesso del borgo, da chi desidera uno scenario per meditare, e un’atmosfera confortevole.

Per chi ama la pesca, invece, è bene ricordare che nel lago è regolata solo in alcuni orari, e in diverse zone è vietato pescare. 

Le attività da fare sulle spiagge di Riva del Garda 

La prima cosa che viene spontanea per i più dinamici, è quella di praticare i classici sport d’acqua, dalla canoa al windsurf, oppure quelli su terraferma nelle spiagge attrezzate.

Abbiamo parlato dei campi da beach volley, da calcetto o pallacanestro. Ma sappiamo che a Riva del Garda arrivano molti amanti del diving, che apprezzano le zone del gardesano trentino. Conoscono questi fondali soprattutto per la loro profondità (il lago raggiunge i 350 metri), e spesso s’immergono fino alla statua che appare nei fondali: un Cristo Silente di circa 3 metri, che si trova a Porto San Nicolò in una zona segnalata da una grande boa rossa.

Diverse strutture sul lago riservano anche la possibilità di fare delle gite in barca o sopra un catamarano, per vedere il Garda dall’acqua stessa e ammirare il paesaggio di Riva; molto simile ad un fiordo, circondata dalle montagne, dal largo è ancora più spettacolare. Chi usa la barca a vela sa che è avvantaggiata dai venti, i quali spirano quotidianamente sul lago in direzioni diverse: il Peler la mattina e l’Ora il pomeriggio. Insomma, un luogo perfetto per chi ama la nautica!

Eppure, chi sosta tra le migliori spiagge di Riva del Garda, può essere anche meno sportivo e maggiormente amante delle passeggiate sul lungolago, usando le spiagge come soste durante la giornata. 

Coloro che vogliono percorrere le rive del Garda, hanno l’occasione per camminare dal centro di Riva fino al Forte San Nicolò ai piedi del Monte Brione, in una camminata che dura circa mezz’ora. Per i più esperti, si può arrivare fino a Torbole tramite il lungolago, costellato di panchine e zone d’ombra per riposare. Da qui si può pensare di fare un’escursione al Monte Brione, per arrivare alle tante fortificazioni del territorio risalenti alla prima guerra mondiale.

Un sentiero che si può percorrere anche in bicicletta, qui dove sono moltissime le piste ciclabili e i percorsi per mountain bike – tanto per deviare dalle spiagge ai monti!

Michele
Ciao lettore 🙂 Sono Michele, ho 30 anni e vivo sul Lago di Garda, più precisamente a Toscolano Maderno. La passione e la bellezza di questo territorio mi hanno spinto a condividere con voi i miei migliori consigli e tutto ciò che riguarda il Lago di Garda. Se avete bisogno di informazioni ulteriori commentate l'articolo e vi risponderò in 24 ore! Buon viaggio a tutti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Cosa vedere a Tignale

Sono tante le cose da vedere a Tignale, un piccolo borgo che si estende dalla riva del Lago di Garda fino ai suoi 555 metri di altitudine, per una visita unica.

Le migliori spiagge di Malcesine

Scopri le migliori spiagge di Malcesine tra quelle libere e le attrezzate. In questo paese del Lago di Garda anche rilassarsi diventa speciale!

Latest Posts

Cosa vedere a Tignale

Sono tante le cose da vedere a Tignale, un piccolo borgo che si estende dalla riva del Lago di Garda fino ai suoi 555 metri di altitudine, per una visita unica.

Le migliori spiagge di Malcesine

Scopri le migliori spiagge di Malcesine tra quelle libere e le attrezzate. In questo paese del Lago di Garda anche rilassarsi diventa speciale!

Castellaro Lagusello, il borgo del cuore

Scopri Castellaro Lagusello, un piccolo borgo medievale che si specchia nelle acque del suo lago. Uno dei Borghi più belli d'Italia, nel Parco Naturale del Mincio.

Pieve di Tremosine, un borgo da scoprire

Tremosine è celebre perché è uno dei Borghi più belli d'Italia dalle sue altezze di 400 metri sul Garda, panorami mozzafiato e vicoli medievali...